News: West Bengal

"The shape of self" - La campagna di crowdfunding

By Stefano Vigni

Identità trans nel Bengala Occidentale

Nella mitologia, nei rituali e nelle arti dell’India, il potere di mescolanza tra uomo e donna è un tema di grande importanza.
Alessio Maximilian Schroder ci mostra attraverso le sue sue fotografie, scattate in pellicola di medio formato, come la comunità trans nel Bengala Occidentale si stia emancipando e come stia cercando di integrarsi nella società seppur con difficoltà e complessità.
La realizzazione di questo importante progetto a lungo termine ha necessitato di quattro anni di lavoro sul campo, svolto tra l'area di Calcutta e altre città del Bengala Occidentale.
Il libro si divide così in quattro capitoli che rappresentano quattro macro gruppi del mondo trans: hijra, trans women, trans men e individui ancora in transizione, un quarto gruppo così definito per parlare di tutti coloro che non hanno avuto o ancora non hanno la possibilità di affrontare una transizione definitiva.
Le fotografie mostrano l’identità dei membri della comunità, dando importanza all’individuo piuttosto che al gruppo, dando vita all’ideale di emancipazione trans tramite le molteplici sfaccettature di chi quella emancipazione la vive o l’ha vissuta a lungo sulla propria pelle e nel proprio corpo.
Attraverso i ritratti, "The Shape of Self" presenta individui trans con una serialità funzionale: sottolinea il diritto di essere ed esistere come self trans. Gli individui fotografati si trovano sempre al centro dell'immagine e si mostrano davanti alla macchina fotografica con trucco e abiti di loro scelta, in posa nelle loro stanze o in ambienti a loro cari. L’apertura mentale verso la comunità trans è dunque il risultato finale a cui il progetto aspira: è pronto l’osservatore ad accettare altre realtà e una società in cui ognuno può essere liberamente sé stesso?

A cosa serviranno i fondi ?

La testimonianza del fotografo Alessio Maximilian Schroder racconta attraverso questo libro fotografico una collezione unica di ritratti di personalità transgender raccolti durante quattro anni di lavoro tra l’area di Calcutta e altre città del Bengala Occidentale in India. Il libro fotografico "The shape of self " rivela un'importante matrice seriale: attraverso la fotografia di ritratto, il fotografo cerca di portare alla luce la realtà marginale in cui hijra, trans women, trans men e individui ancora in transizione sono costretti a vivere ogni giorno, oltre al tentativo di riappropriarsi di una propria dignità individuale e del grande sforzo di inserirsi ed essere accettati nella società come nel mondo del lavoro. Un cambiamento epocale che le diverse comunità transgender stanno affrontando, combattendo ogni giorno per l’acquisizione dei propri diritti.

Come è nato il progetto?

Alessio Maximilian Schroder, con “The shape of self” è il vincitore della call “Your Photobook 2018”. La call è nata dalla collaborazione tra la casa editrice Seipersei, la piattaforma di crowdfunding Ulule e l’ISFCI. “The shape of self” è stato scelto per avere l’opportunità di essere pubblicato da Seipersei attraverso questa campagna di crowdfunding.

Contribuisci anche tu!

Segui la campagna di crowdfunding su Ulule e contribuisci anche tu preordinando la tua copia!

Read more

Recent Articles

Categories